Ecco come si fa una revisione

'I thought we were going to IMPROVISE!'Anni fa, quando ancora facevo parte del sindacato dei traduttori editoriali STRADE, su iniziativa di Anna Mioni, stilammo un decalogo sulla revisione editoriale. Eccolo.
Prendiamoci un po’ di tempo per leggerlo e chiediamoci: a quando risale il nostro ultimo lavoro che ha visto rispettati tutti i (per me imprescindibili) punti del decalogo? E qual è stato il punto meno rispettato del vostro ultimo lavoro? 

PS: questo post è volutamente stringato e laconico. Confido nel prezioso contributo dei vostri commenti.

5 thoughts on “Ecco come si fa una revisione

  1. in linea di massima mi ritengo abbastanza fortunata, perché le modalità di lavoro della casa editrice con cui ho collaborato di più (e anche di altre) corrispondevano in grandissima parte a quelle delineate nel Decalogo; devo confessare piuttosto di essere sempre stata io stessa carente per quanto riguarda il punto 2. negli ultimi anni invece mi sono trovata ad affrontare qualche revisore piuttosto carente, sia nella competenza linguistica e/o stilistica, sia nell’abitudine di seguire il proprio gusto e le proprie idiosincrasie, come descritto nel punto 6. quanto al mio lavoro di revisora… beh, dovete chiederlo ai traduttori con i quali ho lavorato🙂

    Mi piace

    • Anch’io pecco sul punto due, perché mi capita di chiedere proroghe per la consegna, ma soprattutto fatico a leggere tutto il testo prima di accettare. Credo di non averlo fatto praticamente mai. Non è necessario per tradurre bene un libro, perché tanto poi si legge e si rilegge ad nauseai. Ma alcuni libri, se li avessi letti per intero prima, non avrei proprio accettato di farli.

      Liked by 1 persona

    • Le possibilità si creano anche. Trovare un revisore competente non è impossibile. Assegnare una traduzione a un traduttore dopo che ha dimostrato con una prova di essere all’altezza non è impossibile. E non è impossibile concedere tempi umani per la consegna della traduzione e della rilettura della revisione. Davvero, si può fare.

      Mi piace

  2. Pingback: Ecco come si fa una revisione | NOTIZIE DAL MON...

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...